Lenticchia di Orvieto 500 gr

5.50

Coltivata in piccoli appezzamenti di terreno di origine vulcanica, in un incontaminato altopiano delle campagne Orvietane ad oltre 570 s.l.m., questa piccola lenticchia ha un sapore intenso e gustoso, la buccia sottile e tenera, consente la cottura diretta senza ammollo. La bassa resa (circa 7 Q.li/Ha) e la disomogeneità nella forma, nelle dimensioni e nel colore, sono indice di elevata rusticità del prodotto e garanzia di totale inutilizzo di pesticidi e diserbanti. 

Come gustarle 

Zuppa di Lenticchie allo Zafferano – 4 porzioni 

Ing: 500 g di Lenticchie, 10 Pomodorini maturi, Sedano, Carota, Cipolla, Aglio, 0,10 g di Zafferano in stimmi, Sale, Pepe, Olio Evo. 

Fare il soffritto con olio evo, l’aglio intero, la carota, la cipolla ed il sedano tritati, aggiungere le lenticchie, i pomodorini e circa 1 litro d’acqua. Salare e pepare a piacere. Cuocere per circa 20 – 25 minuti a fuoco medio-basso. A cottura ultimata aggiungere lo zafferano (vedi modalità di utilizzo sulla confezione). Se necessario aggiustare di sale ed acqua fino ad ottenere una zuppa densa e consistente. La- sciare riposare qualche attimo prima di servire ed aggiungere un filo d’olio evo a crudo. È opportuna la pulitura a mano. Può contenere tracce di cereali. Non necessità di ammollo. Sciacquare il prodotto sotto l’acqua corrente.

Esaurito

Categorie: , Tag: , ,

Informazioni aggiuntive

Peso0.500 kg

Ti potrebbe interessare…