Porchetta di Norcino Orvietano a fette sv 500 gr

10.00

La porchetta, ricetta e tradizione

La tradizione della porchetta è antica.

La porchetta della tradizione nursina è caratteristica per il fatto che la ricetta vuole che venga aromatizzata con il finocchietto selvatico.

Per ottenere un’ottima porchetta la carne viene preparata, aromatizzata con sale, aglio, finocchio selvatico e cotto in forno.

Deliziosa, aromatica, morbida e croccante allo stesso tempo, la porchetta è ottima consumata in tutte le stagioni.

Perfetta all’interno di un fragrante panino o consumata da sola la porchetta è uno spuntino gustoso per un pic nic o durante una passeggiata.

La porchetta è ottima come base per la cena o parte di un antipasto, servita leggermente tiepida e bagnata con un bicchiere di corposo vino rosso.

La porchetta, per quanto si sia portati a pensare il contrario, è abbastanza magra, i grassi in cottura si sciolgono e non vengono quindi mangiati, l’apporto calorico comunque è da considerarsi mediamente tra le 300 e le 400 Kcal/100 gr.

La porchetta per essere apprezzata al meglio delle sue potenzialità, in un’esplosione di gusto, di profumi e di sapori, è da tirar fuori dal frigorifero qualche ora prima del consumo, va degustata a temperatura ambiente o leggermente tiepida.

Noi proponiamo la porchetta a fette sottovuoto.

Sarà perfetta, stupirà voi e i vostri ospiti.

Categoria: Tag: , ,

Informazioni aggiuntive

Peso0.350 kg

Ti potrebbe interessare…