Trebium Trebbiano Spoletino 2019 BIO – Antonelli

12.00

TREBIUM

Antica varietà autoctona dell’Umbria diffusa principalmente nel territorio compreso tra Montefalco e Spoleto.

Varietà: Trebbiano Spoletino 100% da nostra selezione massale di vecchie viti di Trebbiano Spoletino maritate con aceri.
Resa per ettaro: 50 hl.
Prima annata di produzione: 2007.
Vigneti: situati in collina, a circa 350 m di altitudine; esposizione ovest; allevamento a Guyot.
Vendemmia: generalmente nella seconda metà di ottobre; raccolta manuale.
Vinificazione: macerazione pellicolare, pressatura soffice, chiarifica statica a freddo; fermentazione in botti di rovere da 25 hl senza controllo della temperatura.
Affinamento: sulle fecce di fermentazione per 6 mesi; quindi in bottiglia per 4 mesi.
Degustazione: giallo paglierino intenso tendente all’oro. Impatto olfattivo di grande intensità e persistenza; fruttato e floreale, si riconoscono fiori di mandorlo, biancospino, agrumi e frutta tropicale; finale leggermente speziato. Al palato è strutturato e molto sapido. La grande struttura acida, tipica del Trebbiano Spoletino, si fonde in un perfetto e sorprendente equilibrio con gli altri elementi. Ottime la persistenza e la corrispondenza gusto-olfattiva.
Abbinamenti: accompagna salumi nobili quali prosciutto crudo e culatello, terrine e carpacci. Si serve con primi di struttura a base di pesce; spaghetti alla carbonara, risotto allo zafferano e secondi elaborati a base di pesce o carni bianche. Infine, con formaggi saporiti.
Periodo ottimale di consumo: è un vino che può essere consumato subito, ma che continua ad affinarsi in bottiglia per diversi anni.
Temperatura di servizio: 12 – 14°C.

6 disponibili

Categoria:

Informazioni aggiuntive

Peso1.5 kg